Hears The Forest

24 gennaio 2016

wooden megaphoneCosa c’è di più rilassante di ascoltare i rumori della natura nella più totale tranquillità? Alcuni giovani estoni, studenti di architettura, sostenuti dall’Accademia Estone delle Arti, hanno progettato e costruito dei grandi megafoni in legno, al fine di godere in toto della distensiva atmosfera della foresta. Il progetto è nato con l’idea di creare un bosco biblioteca nel Pähni Nature Center immerso tra i cinguettii degli uccelli ed il fruscio delle foglie.

What could be more relaxing than listen to the sounds of nature in absolute tranquility? Some young Estonians, students of architecture, supported by the Estonian Academy of Arts, have designed and built some big wood megaphones, in order to fully enjoy the relaxing atmosphere of the forest. The project started with the idea of creating a library in the woods near Pähni Nature Center, nestled among the chirping of birds and the rustle of leaves.

estonian forest megaphones
“Nel megafono si possono ascoltare i pensieri. E’ un luogo per la navigazione del libro della natura, per l’ascolto e la lettura della foresta attraverso il suono.” dice il semiologo e scrittore Valdur Mikita, coinvolto nel progetto. Le suggestive ruup, così sono chiamate le strutture coniche costruite interamente in legno, sono divenute in poco tempo, non solo uno spazio di lettura e riposo per locali e turisti, ma anche una piattaforma per lezioni all’aperto, piccoli eventi culturali e concerti.

“In the megaphone you can hear the thoughts. It ‘a place for browsing the book of nature, for listening and reading through the sound of the forest.” says the semiotician and writer Valdur Mikita, involved in the project. The evocative ruup, so are called the conical wood structures, have become in a short time, not only a space for reading and rest for locals and tourists, but also a platform for outdoor lessons, small cultural events and concerts.

wooden megaphone
I megafoni naturali sono tre, ciascuno del diametro di 3 metri, la loro posizione ed inclinazione permette di amplificare tutti i piccoli mormorii e affascinanti suoni del bosco di Võrumaa, quasi al confine con la Lettonia. Più della metà del territorio estone, è ricoperto da foreste per questo il progetto è stato subito approvato e l’Estonian Forest Management Centre si è offerto immediatamente per ospitare l’installazione, rendendola disponibile anche come riparo di fortuna per la notte per tutti gli amanti della natura.

The natural megaphones are three, each with a diameter of 3 meters, their position and inclination can amplify all the little murmurs and fascinating sounds of the forest of Võrumaa, near the border with Latvia. More than half of Estonia’s territory is covered by forests so the project was quickly approved and the Estonian Forest Management Centre has offered to host the installation immediately, making it also available as a makeshift shelter for the night for all lovers of nature.

estonian forest megaphone

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply